Cosa Conferire?

I RAEE — Rifiu­ti e Apparec­chia­ture Elet­triche ed Elet­tron­iche — o sem­plice­mente rifiu­ti elet­tron­i­ci, sono rifiu­ti di tipo par­ti­co­lare che con­sistono in qualunque apparec­chiatu­ra elet­tri­ca o elet­tron­i­ca di cui il pos­ses­sore inten­da dis­far­si in quan­to guas­ta, inuti­liz­z­abile, o obso­le­ta e dunque des­ti­na­ta all’abbandono.

Questi prodot­ti van­no trat­tati cor­ret­ta­mente e des­ti­nati al recu­pero dif­feren­zi­a­to dei mate­ri­ali di cui sono com­posti, come il rame, fer­ro, acciaio, allu­minio, vetro, argen­to, oro, piom­bo, mer­cu­rio, evi­tan­do così uno spre­co di risorse che pos­sono essere riu­ti­liz­zate per costru­ire nuove apparec­chia­ture oltre alla sosteni­bil­ità ambientale.

Il con­fer­i­men­to dei RAEE può essere ese­gui­to dai con­suma­tori nei cen­tri di rac­col­ta pre­dis­posti dal comune, o tramite il ritiro da parte dei riven­di­tori (per con­to dei pro­dut­tori), nelle fasi di acquis­to di un nuo­vo prodot­to del­la stes­sa tipolo­gia l’u­tente può las­cia­re al ven­di­tore il vec­chio prodot­to che sta sostituendo.

Info Utili

La rac­col­ta è pre­vista, nor­ma­ta e orga­niz­za­ta in base ai seguen­ti grup­pi tipo­logi­ci (e rel­a­tivi codici):


(Fred­do e Cli­ma) per es. frig­oriferi, con­ge­la­tori, apparec­chi per il condizionamento;


(Gran­di Bianchi) per es. lava­tri­ci, lavas­toviglie, forni a microonde, piani cot­tura eco­nomi­ci, ecc.;


(Tv e Mon­i­tor) per es. vec­chi scher­mi a tubi catod­i­ci, mod­erni scher­mi a LED, al Plas­ma, e nuove tecnologie;


(PED CE ITC e altro, tra cui apparec­chia­ture illu­mi­nan­ti e tutte le altre apparec­chia­ture al di fuori degli altri rag­grup­pa­men­ti) per es. aspi­rapol­vere, fer­ri da stiro, frig­gitri­ci, computer;


(sor­gen­ti lumi­nose) per es. lam­pade che con­tengono gas (come quelle a incan­descen­za), tubi flu­o­res­cen­ti al neon, lam­pade a risparmio ener­geti­co, a vapori di mer­cu­rio, ecc.